Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti od ad alcuni cookie vai alla sezione "Info sui Cookie". Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Info sui Cookie

Logo Cooperativa Sociale Nuova Generazione

Cooperativa Sociale Nuova Generazione Centro Ascolto E Cura Uomini Maltrattanti,

Bagheria (PA)

 

Via Caputo, 66
Bagheria (PA)

Tel. 091-901004 / 0918147520
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

http://www.coopnuovagenerazione.it/area_sociale.php/


Orari di apertura: su appuntamento

 

Chi siamo

La Cooperativa Sociale “Nuova Generazione” di Trabia (PA) estendendo le azioni di contrasto alla violenza di genere già intraprese negli anni precedenti, nel 2016 attiva Il Centro Ascolto, Sostegno e Cura per Uomini Maltrattanti all’interno del territorio di Bagheria. Dal 2016 sono stati presi in carico dai tre Psicologi e Psicoterapeuti operanti,48 pazienti di cui 15 con percorsi terapeutici ancora attivi, e con un trend di lavoro in costante crescita. Il Centro opera in rete con i Servizi Sociali e Sanitari, con le Procure, il Tribunale Ordinario di Sorveglianza e per i Minori di Palermo e Termini Imerese. È socio della rete nazionale Relive (relazioni libere dalla violenza).

   
Cosa facciamo  

Attività di prima accoglienza, percorsi per uomini che agiscono violenza, formazione, attività di sensibilizzazione, supervisione, consulenza. L’obiettivo è prendere in carico uomini maltrattanti le partner, ex partner e/o figli con interventi orientati al cambiamento e alla trasformazione del comportamento agito in un’ottica di prevenzione della recidiva.

   
A chi ci rivolgiamo?  

- A uomini che agiscono violenza nelle relazioni affettive, enti pubblici e privati che si occupano di violenza e che vogliono avviare servizi per contrastare la violenza di genere.

   
Che tipo di percorso  

La Cooperativa “Nuova Generazione” nello sviluppare la metodologia di lavoro del Centro Ascolto, Sostegno e Cura per Uomini Maltrattanti, ha assunto i principi delle Linee Guida Europee Work With Perpetretor. Il Centro Ascolto, Sostegno e Cura per Uomini Maltrattanti ha sviluppato un modello di lavoro in collaborazione e con la supervisione clinica e scientifica della Cattedra di Psicologia Dinamica, interna al Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell’Esercizio Fisico e della Formazione dell’Università degli Studi di Palermo, che prevede contestualmente al lavoro clinico di sostegno e/o terapeutico svolto con i pazienti, una valutazione psicodiagnostica degli stessi che verte sugli ambiti inerenti l’autostima, il funzionamento psicologico attuale, l’attaccamento, l’alleanza terapeutica, l’assessment di personalità, i sintomi trasversali, l’IPV (Intimate Partner Violence) attuale e pregresso, le competenze genitoriali e le esperienze di accudimento infantili. Tale lavoro viene svolto al fine di accompagnare i propri utentine ll’acquisire maggiore consapevolezza dei propri vissuti e delle dinamiche relazionali disfunzionali entro le quali sono inseriti ed agiscono, in modo che costoro possano trasformare responsabilmente i propri comportamenti.