Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti od ad alcuni cookie vai alla sezione "Info sui Cookie". Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Info sui Cookie

Logo CTM

CTM Centro Trattamento Maltrattanti

Forlì

 

Via San Martino 13 
43121 Forlì (FC)

Tel. 054330518
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

https://centrotrattamentomaltrattanti.com/


Orari di apertura: da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle ore 18.30
   
   

 

Chi siamo

Il Centro Trattamento Maltrattanti è un servizio dell’Associazione Culturale DELFI di Forlì, fondata nel 1996. Dal 2007 il Progetto Delfi inserisce, nelle attività dell’associazione, la possibilità di usufruire di consulenza psicologica in una logica di promozione di benessere e felicità. In questo contesto si inserisce il servizio CTM. Dal 28 maggio 2014 è affidataria del progetto del Comune di Forlì “Gestione di attività di sensibilizzazione e prevenzione sul tema della violenza di genere ed in particolare per l’accoglienza e trattamento di soggetti maltrattanti” a seguito di determinazione dirigenziale n. 1202 del 12/05/2014.

   
Cosa facciamo  
Il servizio CTM offre i seguenti servizi: - percorsi psicoterapeutici e di sostegno psicologico rivolti ad autori di violenza o a chiunque ritenga di avere problemi con la gestione del proprio comportamento violento; - percorsi di sensibilizzazione sul tema della violenza di genere, rivolti alla cittadinanza più estesa, più nello specifico alle giovani generazioni nel contesto scolastico; - formazione a professionisti che operano o vorrebbero operare nell'ambito.
   
A chi ci rivolgiamo?  
I nostri utenti sono: - uomini autori di violenza, per quanto concerne i percorsi trattamentali; - cittadini e studenti, per le attività di sensibilizzazione; - professionisti, destinatari delle attività di formazione.
   
Che tipo di percorso  

Gli psicoterapeuti del CTM si rifanno al modello ATV di Oslo.