Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti od ad alcuni cookie vai alla sezione "Info sui Cookie". Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Info sui Cookie

Logo CAM

Centro Ascolto Uomini Maltrattanti del Nord Sardegna – Onlus

Sardegna

 

Sedi Operative Territoriali:

Sassari: Via Ugo La Malfa, 25;

Olbia: Via Capotesta, 14;

Oristano: Piazza S. Martino;

Nuoro: Via Deffenu, 42.



Tel. 366 6287187 - 366 6287184

 


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.centrouominimaltrattanti.org

Orari di apertura: Sassari: lunedì, mercoledì e sabato
  Olbia: martedì, giovedì e sabato
  Nuoro: lunedì, mercoledì e venerdì
  Oristano: lunedì, mercoledì e sabato

 

Chi siamo

Siamo un’ Associazione Onlus, nata nel 2014 dalla spontanea collaborazione di un gruppo di professionisti, che da alcuni anni aveva avviato una riflessione sul tema della violenza di genere. La nostra equipe è multidisciplinare ed attualmente annovera Counselor, Psicologi, Psicoterapeuti, Psichiatri, Sociologi e Criminologi, nella convinzione che un fenomeno complesso come quello della violenza vada affrontato sotto molteplici punti di vista e integrando differenti saperi.

Siamo il primo centro specialistico, nella Regione Sardegna interamente dedicato al maschile e alla presa in carico degli uomini che agiscono violenza nelle relazioni affettive e nel 2016 abbiamo attivato un Protocollo d’Intesa con il Movimento Omossessuale Sardo ed esteso il servizio alla popolazione LGBT nella consapevolezza che la violenza nelle relazioni affettive, in quanto fenomeno trasversale, interessa tutte le tipologie di relazioni, indipendentemente dall'orientamento sessuale e/o dall'identità di genere.

 

   
Cosa facciamo  

Nel nostro centro offriamo uno spazio di ascolto non giudicante, dove promuovere un comportamento orientato al rispetto e il potenziamento delle competenze genitoriali. In particolare:

  • Promuoviamo percorsi volti all’interruzione del comportamento violento, tramite incontri individuali e di gruppo;
  • Organizziamo e realizziamo convegni, seminari ed eventi al fine di informare e sensibilizzare sul tema della violenza nelle relazioni affettive.
  • Realizziamo e partecipiamo ad incontri educativi e di sensibilizzazione nelle scuole;
  • Promuoviamo attivamente il confronto e la cultura della cooperazione tra Istituzioni, Servizi Locali e Privato Sociale anche attraverso Convenzioni e Protocolli d’Intesa al fine di realizzare una rete antiviolenza in grado di dare risposte integrate e coordinate alle situazioni di violenza.
   
A chi ci rivolgiamo?  
Ci rivolgiamo agli uomini che sentono di vivere un disagio e che agiscono violenza nelle relazioni affettive, a tutte le Istituzioni pubbliche e/o private che a vario titolo intervengono in situazioni di violenza e alla popolazione tutta.
   
Che tipo di percorso  

Il percorso prevede una prima accoglienza telefonica, cui segue un ciclo di colloqui individuali di screening e analisi della motivazione. Viene quindi valutato l’inserimento dell’uomo in gruppo psico-educativo e previsto un gruppo di follow-up.

Il percorso prevede altresì contatti telefonici con la partner: realizzati da un operatrice con pregressa esperienza nel lavoro con donne vittime di violenza e la valutazione del rischio di recidiva del comportamento violento.