Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti od ad alcuni cookie vai alla sezione "Info sui Cookie". Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Info sui Cookie

Logo Interpares

Interpares

Trieste

 

Via del pesce, 4 
Trieste

Tel. 320 3735663
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Orari di apertura: lunedì-mercoledì-venerdì 12-20
   

 

Chi siamo

Il gruppo INTERPARES è nato nel mese di dicembre 2011. La formazione è avvenuta con l’ausilio di due esperti: Neil Blacklock e Heinrich Geldschläger appartenenti rispettivamente alle Associazioni Respect (associazione accreditata a livello istituzionale) del Regno Unito, e Conexus, della Spagna. Il 22 febbraio 2013 si è costituita formalmente l’associazione di volontariato INTERPARES. L’Associazione si muove nell’intento di affrontare il fenomeno della violenza di genere riuscendo a prendere in carico gli uomini violenti. L’associazione è stata creata da 4 psicoterapeuti, un medico psichiatra, una psicologa ricercatrice e 2 operatrici esperte di violenza di genere, in particolare di violenza domestica. Attualmente i soci sono 2 psicoterapeuti e due operatrici esperte di violenza di genere coadiuvati dal contributo di professionisti esterni.

   
Cosa facciamo  
L’obiettivo principale del lavoro con gli uomini che agiscono violenza nelle relazioni intime è quello di migliorare la sicurezza delle vittime di violenza. I programmi per perpetratori danno ad ogni livello del percorso la priorità alla sicurezza delle compagne e dei figli dei perpetratori e contemporaneamente fornire nuovi strumenti e supporto agli uomini che agiscono o si sentono a rischio di agire violenza fisica, psicologica o sessuale verso la partner.
   
A chi ci rivolgiamo?  
Il servizio è rivolto a uomini che agiscono violenza sulle loro partner e/o figli. Le finalità dell'associazione sono di aumentare la sicurezza delle partner o ex partner degli uomini che partecipano al programma riabilitativo; mettere in rete il programma offerto con tutti i servizi generalmente coinvolti nei casi di violenza domestica; insegnare ai perpetratori comportamenti alternativi alla coercizione, controllo e all’esercizio della violenza; accrescere nella comunità l’intolleranza verso ogni forma di violenza contro le donne.
   
Che tipo di percorso  

Le attività svolte sono:

attività di prima accoglienza degli uomini che agiscono violenza;

colloqui individuali al fine di stabilire l’idoneità di partecipazione ai gruppi e di presa di consapevolezza degli agiti violenti;

gruppi psico-educativi; servizio di contatto della partner o ex partner;

attività di sensibilizzazione e formazione rivolte a professionisti e alla popolazione;

attivazione delle risorse territoriali rispetto alla sicurezza delle vittime;

ogni altra attività inerente al contrasto della violenza sulle donne ed interventi di recupero su uomini che agiscono violenza nelle relazioni