Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti od ad alcuni cookie vai alla sezione "Info sui Cookie". Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Info sui Cookie

RELIVE nasce come associazione

che raccoglie in Italia gruppi di lavoro ed esperienze, nella consapevolezza della necessità di costruire e sviluppare una rete nazionale per combattere la violenza di genere, in particolare la violenza domestica.

Solo infatti con un impegno comune, finalizzato alla realizzazione di progetti di lavoro condivisi, di ricerche innovative nel campo di lavoro con autori di violenza, di continuo aggiornamento teorico-tecnico sul “terrorismo nell’intimità”, di attivazione e scambio di buone pratiche, è possibile oggi fronteggiare un fenomeno complesso, qual è la violenza domestica, nei suoi diversi aspetti culturali, sociali e clinici.

In questa prospettiva RELIVE ha come mission quella di promuovere e sviluppare programmi di prevenzione alla violenza domestica, di sostegno e di presa in carico degli autori di violenza, lavorando in partenariato e stretto coordinamento con i servizi di assistenza alle vittime (come stabilito dall’art.16 della Convenzione di Istanbul).

Nello stesso tempo RELIVE, con una particolare attenzione al versante culturale e sociale del fenomeno, intende diffondere una cultura delle pari opportunità e dell’uguaglianza di genere, attraverso la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sui temi della violenza, l’organizzazione di eventi formativi e convegni.

Sarà infine specifica cura di RELIVE creare contatti e rapporti con referenti istituzionali pubblici e privati sia a livello regionale che nazionale per favorire disposizioni, norme ed interventi efficaci sugli autori di violenza domestica.